RICORDANDO LA “S. ANDREA"

Nel suo trentennio di attività (1953-83), la Galleria d’Arte “S. Andrea” di Silvio Sabatelli, gestita da Luigi Pennone (di cui ricorre quest’anno il trentesimo della scomparsa), ha visto avvicendarsi decine e decine di Artisti: una vera e propria folla di pittori, scultori, ceramisti, disegnatori, grafici, una plètora di nomi noti, meno noti, di decani, di esordienti, di locali, di “foresti”… Un autentico e prezioso “mondo sulle pareti” – secondo una felice espressione di Enrico Emanuelli – si è via via avvicendato ad ogni cambio di mostra nella storica saletta di Piazza dei Consoli. Ardua impresa sarebbe catalogare tutti gli Artisti che hanno esposto in personali o collettive, anche per una sola volta, alla “S. Andrea” nel periodo sopra ricordato: bisognerebbe, allo scopo, rintracciare tutti i “dépliants” che puntualmente l’”Officina d’Arte” dei Sabatelli (che negli anni ’50 aveva una piccola ma attivissima tipografia attigua alla Galleria, con una finestrella in Vico dei Crema) stampava in occasione delle inaugurazioni: pieghevoli preziosissimi, spesso arricchiti da illustrazioni, in cui non mancava mai la bene augurante presentazione di Pennone o la nota di qualche altro critico. Altra “fonte” primaria sarebbero le annate di “Arte Stampa”, “Ponente d’Italia” e “Liguria”, le tre straordinarie riviste dei Sabatelli di cui non esiste, purtroppo, una raccolta completa e che pubblicavano annualmente dei supplementi dedicati all’economia, al turismo, alla cultura del savonese. Chi scrive è riuscito a stilare un elenco di oltre novanta nomi attingendo a svariati “dèpliants” e alle riviste della sua personale collezione: ma l’elenco avrebbe potuto tranquillamente essere raddoppiato od anche triplicato, considerando che le mostre si avvicendavano ogni 7,10 o 15 giorni e tenendo presenti le puntuali e affollatissime collettive del periodo pasquale e natalizio (il famoso “Natale dell’Arte”).

Ben venga, pertanto, questa iniziativa dell’Atelier “Gulli Tappeti” di Antonella Gulli, che con l’appoggio della gloriosa Società “Dante Alighieri” e la collaborazione di Sergio, Franco e Marco Pennone, nipoti del gallerista, vuole celebrare la decana delle gallerie savonesi e, nel contempo, il suo animatore, l’ex-futurista “Lupe”. E’ nota l’avversione di Pennone per l’arte “moderna”, intendendo con questa l’astrattismo, l’informale, l’arte povera, l’arte concreta e via dicendo: è facile riscontrare che quasi tutti gli Artisti presenti alla “S. Andrea” – salvo poche eccezioni, ad esempio Giusto e Tinti – siano dei figurativi, pur nella ovvia diversità degli stili, delle ispirazioni, delle tendenze. Ciò nulla toglie, ovviamente, al loro valore, così come nulla toglie il fatto che la maggior parte di essi siano nomi noti solo a livello locale. Ma alla “S. Andrea ci sono stati anche nomi altisonanti, quali, ad esempio, Aligi Sassu, un pittore che oggi ha raggiunto quotazioni molto elevate; il maestro della grafica Giulio Cisari, autore di storiche copertine di libri di gusto “liberty”; l’”habitué” Eso Peluzzi, che ha avuto l’onore di attirare l’attenzione critica del grande scrittore Giovanni Arpino… Per tacer d’altri.

Questa mostra vuole essere dunque un primo contributo per ricordare l’attività della S.Andrea” e l’”humus” culturale che gravitava intorno ad essa: dati gli spazi, s’imponeva ovviamente una “scelta della scelta”; in ogni caso, la quarantina di nomi che figurano in esposizione offre al visitatore un’idea composita e compiuta della varietà e della qualità degli Artisti che nella fase storica hanno esposto alla “S.Andrea” il loro “mondo sulle pareti”

                                                                                                                                                                            MARCO PENNONE

Orario mostra 10.30/12-30-15.30/19.30 (chiuso  al lunedì mattina) Info tel. 019812894

gulliatelier@gmail.com -- www.gulliatelier@yolasite.com

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Crea un sito Web gratuito con Yola.