Esposione  di Fumetti e perfomance di artisti in Atelier: O. Rossi, R. Giannotti, A. Raso, E. Morelli, R. Beretta
Il FUMETTO è una forma d'arte che unisce le regole della scrittura a quelle del disegno e le impiega per numerosi scopi: narrare, divertire, spaventare, inventare, commuovere...dando vita a diversi generi di fumetto (horror, comico, giallo, rosa).
La parola fumetto è dovuta alla particolare tecnica con la quale vengono scritte le parole dette dai personaggi, racchiuse quasi sempre in palloncini fumosi che spuntano dalla loro bocca.
Negli USA e nei paesi anglofoni i fumetti sono indicati come comics, in Giappone vengono chiamati manga ("immagini divertenti"), in Francia sono chiamati bandes dessinées ("strisce disegnate").
La VIGNETTA è il cuore del fumetto e rappresenta l'equivalente delle inquadrature di un film.
Quante vignette ci sono in un fumetto? Non esiste una regola fissa.
Si può narrare una storia con così tante vignette da riempire più pagine formando piccoli 
"comic books "                                                               Enrica Fracchia Morelli
Crea un sito Web gratuito con Yola.